fbpx
di Marco Ceretto Castigliano 

Oggi vi accompagniamo in Sicilia e vi raccontiamo della Cooperativa sociale Al Kharub, ONLUS nata nel 2011 ad Agrigento, che ha come obiettivo la creazione di comunità inclusive attraverso il reinserimento lavorativo attivo dei migranti, dei reclusi e delle persone con disabilità presenti sul territorio.

Con un ristorante di cucina Afro-siciliana nel cuore di Agrigento, Ginger People and food, e con un’attività di apicoltura volta a tutelare l’ape nera siciliana del Parco della Valle dei Templi, la Cooperativa Al Kharub porta avanti importanti progetti con persone in condizione di difficoltà, molte della quali, provenienti dal continente africano, che una volta giunte sulle coste italiane vivono in condizioni di marginalità.

Il progetto legato all’apicoltura è di particolare importanza perché oltre a dare la possibilità a molti di mettersi in gioco in un campo lavorativo non usuale, è finalizzato a salvare dall’estinzione l’ape nera siciliana, una particolare specie molto importante per la tutela della biodiversità, in quelle aree e non solo.

La cooperativa sociale Al Kharub organizza stage, incontri, corsi formativi, sempre finalizzati all’inclusione, al valore del lavoro e all’importanza della diversità, in tutte le sue forme e sfaccettature, per costruire una società più inclusiva e aperta; valori in cui anche noi de Il Pulmino Verde crediamo.

In questo momento, Al Kharub porta avanti il progetto #ApeOperosa, selezionato all’interno del bando “Ripartenze Inclusive”della Fondazione comunitaria di Agrigento e Trapani.

Gli apicoltori vogliono realizzare un piccolo laboratorio di falegnameria per costruire telai, arnie, nutritori e altri strumenti fondamentali per il lavoro a contatto con le api e nella filiera del miele.

Il laboratorio sorgerà all’interno di un complesso storico di Agrigento, risalente al ‘700 e restituirà vita ad un pezzo di città a lungo trascurato.

Tramite una raccolta fondi attiva sulla piattaforma ForFunding di Intesa Sanpaolo, la cooperativa Al Kharub e la Fondazione comunitaria di Agrigento e Trapani contano di raccogliere la somma minima di 14.000 Euro per finanziare la riqualificazione dell’area e l’avvio del piccolo laboratorio di falegnameria che sarà poi vitalizzato dal lavoro e dalla passione di tanti.

Un progetto e una realtà di cui speriamo di potervi parlare nuovamente, magari anche in modo più approfondito. Uno scorcio su una bella realtà dai sani valori che crede, come noi, in un futuro migliore per tutti, ma soprattutto per coloro che per cercarlo, questo mondo migliore, si sono messi in viaggio rischiando la propria vita e mettendo in gioco i proprio sogni e le proprie speranze.

Qui sotto trovate tutti i link per saperne di più ed eventualmente lasciare un vostro piccolo contributo.

Cooperativa Al Kharub: http://www.alkharub.it/?fbclid=IwAR3WKM7yC9_PuYn9V477_QKk_jgj5kwLCm-fZQpaEDpJQRx32CFbvafcvaM

#ApeOperosa Forfunding: https://www.forfunding.intesasanpaolo.com/DonationPlatform-ISP/nav/progetto/ape-operosa/donaora?t

Ristorante Ginger – People and food: http://www.gingerpeoplefood.com/