Iniziativa Ape Operosa

Iniziativa Ape Operosa

di Marco Ceretto Castigliano  Oggi vi accompagniamo in Sicilia e vi raccontiamo della Cooperativa sociale Al Kharub, ONLUS nata nel 2011 ad Agrigento, che ha come obiettivo la creazione di comunità inclusive attraverso il reinserimento lavorativo...

I “bianchi” e i “neri”

I “bianchi” e i “neri”

di Mathieu Porcellana  Quando ho iniziato a lavorare nell’accoglienza, non potevo immaginare quanto l’esperienza mi avrebbe toccato dentro. Lo consideravo, inizialmente, un modo come un altro per lavorare nel sociale.  Del resto, conosciamo...

Il clandestino, Parte Seconda

Il clandestino, Parte Seconda

di Federica Zanantonio Martin  Parte seconda  Svariate volte mi ero ripromessa che non mi sarei più fatta coinvolgere emotivamente e personalmente dalle storie dei singoli. Anche se invano.  Il principio del distacco emotivo l’avevo elaborato a...

Il clandestino, Parte Prima

Il clandestino, Parte Prima

di Federica Zanantonio Martin  Il racconto che presentiamo è il primo di una serie che verranno pubblicati prossimamente sul nostro sito e che narrano la storia di un incontro, di un’amicizia tra un ragazzo e una ragazza, di un viaggio iniziato in...

Mondragone: troppo facile lavarsi la coscienza

di Marco Ceretto Castigliano Quello che è successo a Mondragone negli scorsi giorni non è qualcosa che dovrebbe accadere in un paese civile; di questo ne siamo convinti. Ne siamo convinti perché non è umanamente e socialmente accettabile che...

Lo sfratto

Lo sfratto

Di Marco Ceretto Castigliano   Dal 1 Giugno in Grecia comincerà lo sfratto di circa 8.000 persone, tra i rifugiati aventi diritto di asilo e (circa 7.500) e tra coloro che hanno ricevuto il diniego da parte delle autorità. In seguito alla...

Sulla rotta del caporalato

Sulla rotta del caporalato

di Marco Ceretto Castigliano Sulla rotta del caporalato è un reportage giornalistico nel quale vengono riportate esperienze ed impressioni personali dei soggetti principali che agiscono nel contesto del lavoro agricolo stagionale. Il centro delle...

Pieni poteri in Ungheria

Oggi l'Ungheria ha scelto un percorso pericoloso, permettendo ad Orbán di assumere i pieni poteri. Orbán, con il pretesto della lotta al Coronavirus, ha sospeso a tempo indeterminato il Parlamento, la sua democrazia, la sua libertà di informazione...

Pieni poteri in Slovenia

Dopo l’Ungheria, anche in Slovenia l’emergenza coronavirus ha determinato il conferimento di poteri speciali al premier Janez Janša. Una delle prime azioni governativa è stata quella di istituire una nuova unità di crisi togliendo così alla sanità...